Fresco

Fresco

Nel settore del Fresco Agroalimentare l’esperienza dell’automazione di Trascar è completa di tutto il ciclo della logistica di fine linea, dal confezionamento prodotti alla movimentazione del prodotto confezionato alla centrale di palettizzazione con lo stoccaggio a magazzino del pallet finito e l’estrazione relativa per la spedizione al cliente finale.
Impianti di macchine confezionatrici alimentari per la filiera lattiero-casearia, la carne fresca, surgelata e confezionata, i salumi, i prodotti da forno dolci e salati, le pizze, lo zucchero, l’aceto balsamico di Modena e tutti quanti gli altri prodotti che trainano la fortunata industria agroalimentare italiana sono stati affrontati negli anni dalla squadra dei tecnici di Trascar.
Nastri trasportatori alimentari per linee di allestimento ordini, picking, etichettatura, pesatura e palettizzazione per salumi, carni e latticini in ambienti a temperatura controllata, positiva e negativa, sono parte integrante dell’esperienza acquisita da Trascar  nel settore agroalimentare c/o i centri distributivi delle stesse aziende produttive o c/o società terze di distribuzione.

La palettizzazione automatica nel campo alimentare è importante per far fronte ad elevate produzioni; il tutto mantenendo un ambiente silenzioso, igienizzato e ordinato. Trascar ha acquisito una certa esperienza in questo settore sviluppando soluzioni di grande affidabilità: nastri trasportatori per alimenti a rulli, a nastro, a catena cernierata insieme a macchine confezionatrici verticali e orizzontali  alternative o ripiani continui sono le principali soluzioni per la movimentazione di colli in modo veloce, affidabile e silenzioso.

La soluzione di confezionamento prodotti col magazzino automatico permette di stoccare il prodotto in attesa della spedizione. Gli ingressi e le uscite sono gestiti in modo automatico da nastri trasportatori alimentari che prelevano e depositano pallet su una scaffalatura in singola o doppia profondità. Lo stoccaggio è spesso effettuato in ambiente a temperatura controllata per il mantenimento del prodotto, arrivando anche a temperature al di sotto dello zero; tutte le soluzioni sono sempre adattate in base alle necessità del cliente. Fondamentale è la gestione del magazzino al fine di garantire una veloce rotazione del prodotto al suo interno: per la corretta gestione, le spedizioni devono essere preparate in accordo alle date di produzione.